Directors and Officers

Polizza di Responsabilità Civile degli Amministratori, Sindaci e Dirigenti (D&O)

La Polizza D&O – Directors & Officers Liability tutela funzioni e ruoli delicati quali quelli di amministratori, sindaci, dirigenti ed altri componenti aziendali, proteggendo il patrimonio dell’impresa e quello personale anche nell’eventualità di errori od omissioni commessi dagli stessi con colpa grave nell’esercizio della propria opera all’interno della società contraente, delle sue controllate e partecipate.

Di seguito alcune caratteristiche comuni alle diverse soluzioni:

Assicurati: Amministratori, Sindaci (anche se incaricati della revisione dei conti), Dirigenti e altri componenti aziendali
Forma contrattuale: E’ una polizza “claims made”
Retroattività: Dalla data di iscrizione al registro delle imprese della Società contraente (illimitata)
Postuma: Fino a 5 anni in caso di non rinnovo della polizza
Scoperto e Franchigia: Nessuno
Regolazione Premio: Nessuna,  in  quanto  il  premio  è  determinato  sulla base del questionario e del bilancio dell’anno fiscale precedente
Garanzie incluse a titolo esemplificativo:
– Spese Legali per Inquinamento
– Spese di Opposizione a Misure Cautelari
– Spese di Consulenza in un Procedimento di Estradizione
– Spese di Comunicazione
– Spese di Emergenza ai sensi dell’Art. 2.4)
– Spese per la Presenza di un Familiare
– Indennità di Presenza

 

La procedura per l’attivazione della polizza è semplice:

  1. Scarica il questionario, compilalo in ogni punto, inserisci la data ed apponi la tua firma
  2. Invia il questionario compilato per email a info@diass.it oppure a mezzo fax al 081 2404120 
  3. Attendi l’ email con la Quotazione e le indicazioni per effettuare il pagamento
  4. Procedi con il pagamento del premio

Riceverai entro 24 ore via e-mail la Conferma di Incasso e nei successivi giorni gli originali di polizza sia in formato elettronico sia in formato cartaceo all’indirizzo di residenza.

 

Polizza di Tutela Legale degli
Amministratori, Sindaci e Dirigenti (D&O)

Chi Assicuriamo:
– i componenti del Consiglio di Amministrazione o l’Amministratore Unico e i componenti del Collegio Sindacale, nello svolgimento delle loro attività istituzionali per conto della Contraente;

– i componenti del Consiglio di Amministrazione o l’Amministratore Unico e i componenti del Collegio Sindacale, nello svolgimento delle loro attività istituzionali per conto della Contraente e i dipendenti della Contraente con qualifica di Dirigente o Quadro nell’esercizio delle funzioni e nello svolgimento delle mansioni attribuite.

Spese Garantite
La Società assume a proprio carico, nei limiti del massimale e delle condizioni previste in polizza, il rischio dell’assistenza stragiudiziale e giudiziale che si rendano necessarie a tutela dei diritti degli Assicurati, in conseguenza di un caso assicurativo rientrante in garanzia.
Vi rientrano le spese:
– per l’intervento di un legale incaricato alla gestione del caso assicurativo;
– per l’intervento di un perito/consulente tecnico d’ufficio e/o di un consulente tecnico di parte;
– di giustizia;
– liquidate a favore di controparte in caso di soccombenza con esclusione di quanto derivante da vincoli di solidarietà;
– conseguenti ad una transazione autorizzata dalla Società, comprese le spese della controparte, sempreché siano state autorizzate dalla Società;
– di accertamenti su soggetti, proprietà, modalità e dinamica dei sinistri;
– di indagini per la ricerca di prove a difesa, nei procedimenti penali;
– per la redazione di denunce, querele, istanze all’Autorità Giudiziaria;
– degli arbitri e del legale intervenuti, nel caso in cui una controversia che rientri in garanzia debba essere deferita e risolta avanti a uno o più arbitri;
– per l’indennità, posta ad esclusivo carico dell’Assicurato e con esclusione di quanto derivante da vincoli di solidarietà, spettante agli Organismi di Mediazione, se non rimborsata dalla controparte a qualunque titolo, nei limiti di quanto previsto nelle tabelle delle indennità spettanti agli Organismi pubblici;
– per il contributo unificato per le spese degli atti giudiziari, se non rimborsato dalla controparte in caso di soccombenza di quest’ultima.

Inoltre, in caso di arresto, minaccia di arresto o di procedimento penale all’estero, in uno dei Paesi ove la garanzia è operante, la Società assicura:
– le spese per l’assistenza di un interprete;
– le spese relative a traduzioni di verbali o atti del procedimento;
– l’anticipo della cauzione, disposta dall’Autorità competente, entro il limite del massimale indicato in polizza. L’importo anticipato dovrà essere restituito alla Società entro 60 giorni dalla sua erogazione, trascorsi i quali la Società conteggerà gli interessi al tasso legale corrente.

La Società non assume a proprio carico il pagamento di multe o ammende e, fatta eccezione per l’IVA esposta nelle fatture dei professionisti incaricati nei casi in cui il Contraente non possa portarla in detrazione, gli oneri fiscali che dovessero presentarsi nel corso o alla fine della vertenza.

Garanzie
La garanzia riguarda la tutela dei diritti delle Persone Assicurate nell’ambito dell’attività di impresa dichiarata in polizza. Tale tutela si sostanzia nella:
a) Difesa Legale nel caso in cui le Persone Assicurate siano sottoposte a procedimento penale per delitto colposo o per contravvenzione. Sono compresi i procedimenti penali per delitti colposi e per contravvenzioni derivanti da violazioni in materia fiscale ed amministrativa;
b) Difesa Legale nel caso in cui le Persone Assicurate siano sottoposte a procedimento penale per delitto doloso, purché vengano prosciolte o assolte con decisione passata in giudicato. Sono compresi i procedimenti penali per delitto doloso derivanti da violazioni in materia fiscale ed amministrativa;
c) Difesa Legale nel caso in cui le Persone Assicurate debbano sostenere controversie relative a danni extracontrattuali subiti da persone e/o a cose per fatto illecito di terzi;
d) Difesa Legale nel caso in cui le Persone Assicurate debbano sostenere controversie relative a richieste di risarcimento di danni extracontrattuali avanzate da terzi, in conseguenza di un loro presunto comportamento illecito. Tale garanzia opera soltanto nel caso in cui il caso assicurativo sia coperto da una apposita Assicurazione di Responsabilità Civile e Patrimoniale e ad integrazione e dopo esaurimento di ciò che è dovuto da detta Assicurazione, per spese di resistenza e di soccombenza, ai sensi dell’Articolo 1917 del Codice Civile. In tali ipotesi, la Società garantisce le spese legali necessarie per l’eventuale citazione in giudizio della Compagnia che assicura la Responsabilità Civile e Patrimoniale. Si intendono escluse le altre spese di difesa;
e) Difesa Legale nel caso in cui le Persone Assicurate debbano presentare opposizione avanti l’Autorità competente avverso una sanzione amministrativa di natura pecuniaria e/o non pecuniaria.

Retroattività della Garanzia per Procedimenti Penali: due anni antecedenti la data di decorrenza della polizza.

Consulenza Telefonica
Servizio di consulenza legale telefonica con numero verde.

Ad integrazione delle garanzie, la Società garantisce un servizio di consulenza telefonica, nell’ambito delle materie previste in polizza, tramite numero verde.
L’Assicurato potrà telefonare nell’orario d’ufficio per ottenere: consulenza legale, chiarimenti su leggi, decreti e normativa vigente, consultazione preventiva ed assistenza, nel caso in cui l’Assicurato debba prestare testimonianza davanti agli organi di polizia o della magistratura Inquirente oppure in un procedimento civile e/o penale.

Estensione Territoriale
La garanzia riguarda i sinistri che insorgano e debbano essere processualmente trattati ed eseguiti in tutti gli Stati d’Europa. I servizi di consulenza telefonica sono operanti solo per l’Italia.

Esclusioni
La garanzia è esclusa per:
– danni subiti per disastro ecologico, atomico, radioattivo;
– fatti conseguenti a eventi bellici, atti di terrorismo, tumulti popolari, scioperi e serrate;
– controversie e procedimenti relativi a veicoli, mezzi nautici e mezzi aerei in genere;
– controversie o procedimenti relativi a responsabilità assunte dalle Persone Assicurate al di fuori della carica o comunque non direttamente conseguenti all’espletamento delle funzioni svolte.

Inoltre la garanzia non opera se il Contraente è un Ente Pubblico o un Ente pubblico economico o un Azienda sanitaria pubblica o privata.

Se sei interessato alla polizza di Tutela Legale degli Amministratori, Sindaci e Dirigenti (D&O) scrivici a info@diass.it