Assicurazione Professionale Architetti

Polizza di Responsabilità Civile Architetti

La polizza di Responsabilità Civile Professionale copre tutti i danni che possono essere arrecati ai clienti nello svolgimento della propria attività di Architetto. Sono assicurate infatti tutte le attività che per Leggi o Regolamenti possono essere svolte dal professionista iscritto all’Ordine. La polizza serve a tenere indenne l’Assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare a Terzi, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interesse e spese).

Lavoriamo con tutte le Compagnie che sono in grado di offrire un ottimo prodotto per la polizza in esame, pertanto proporremo la soluzione più idonea alle tue esigenze.

Diass assicurazione professionale architetti

Diass assicurazione professionale architetti

Di seguito alcune caratteristiche comuni alle diverse soluzioni:
Attività assicurate: Tutte quelle consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano l’esercizio della professione dell’Architetto
Forma contrattuale: E’ una polizza “claims made”
Retroattività: Di base forniamo la soluzione con retroattività illimitata, ma possiamo ridurla a 5, 2 o 1 anno con relativa riduzione di premio
Postuma: Sono inseriti in polizza almeno due anni di postuma, ma abbiamo soluzioni sia con 5 sia con 10 anni di postuma
Responsabilità solidale: Copertura per i danni di cui ogni Assicurato debba rispondere solidalmente con altri soggetti: in questo caso gli Assicuratori rispondono di quanto dovuto dall’Assicurato, fermo il diritto di regresso nei confronti dei terzi corresponsabili
Costi e Spese Legali: Sempre previste,  in  aggiunta  al  massimale  Assicurato  (25%  del  massimale),  senza  l’applicazione  della franchigia
Garanzie incluse a titolo esemplificativo senza riduzione del Massimale scelto:
– D.Lgs 81/2008
– D.Lgs. 192/2005
– D.Lgs. 311/2006
– Danni da interruzioni/ sospensione attività di terzi
– Danni corporali e materiali
– Danni patrimoniali
– Mancata rispondenza dell’opera
– l’attività di Amministratore di condominio nell’ambito della normativa vigente
Scoperto: Mai applicato
Franchigia: La franchigia solitamente è di Euro 1.000,00 ma per piccoli fatturati possiamo proporre anche € 750,00
Regolazione Premio: Nessuna,  in  quanto  il  premio  è  determinato  sul  fatturato  dell’esercizio  fiscale  dell’anno precedente

 

La procedura per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno è semplice:

  1. Scarica il questionario e compilalo in ogni punto
  2. Invia il questionario compilato per email a info@diass.it oppure a mezzo fax al 081 2404120, entro poche ore riceverai l’email con la Quotazione. 

 

Polizza di Tutela Legale Architetti

 

Massimale: € 21.000,00
Durata della polizza: annuale

Garanzie previste:

Difesa Legale nei procedimenti penali per delitti colposi o per contravvenzioni
La polizza garantisce il supporto di un Avvocato in caso di procedimento penale a carico del professionista o di uno dei suoi addetti sostenendo tutte le spese legali, peritali e processuali necessarie.
Di seguito alcune possibili cause di vertenze:
– un dipendente subisce un infortunio durante l’orario di lavoro;
– vengono riscontrate delle irregolarità nell’ambito della normativa vigente in materia di tutela della privacy.

Difesa Legale nei procedimenti penali per delitti dolosi
La polizza rimborserà tutte le spese sostenute dal professionista in caso di procedimento penale per delitto doloso che coinvolga uno degli addetti, a condizione che vi sia una sentenza di proscioglimento o assoluzione definitiva.

Controversie nascenti da danni extracontrattuali subiti
Il professionista assicurato può contare sul supporto della Compagnia per far valere le proprie ragioni come parte attiva, nel caso abbia subito dei danni per fatto illecito di terzi e intenda ottenere un equo risarcimento.
Di seguito alcune possibili cause di vertenze:
– un incidente causato dal cattivo funzionamento di un macchinario acquistato;
– una persona causa accidentalmente un danno a materiali o immobili di proprietà.

Controversie nascenti da danni extracontrattuali causati a terzi
La Compagnia interviene a difesa del professionista nel caso in cui qualcuno pretenda il risarcimento di un danno in conseguenza di un suo presunto comportamento illecito. La garanzia opera ad integrazione e dopo l’esaurimento di quanto dovuto dall’assicurazione di Responsabilità Civile.
La Compagnia interviene inoltre per l’eventuale chiamata in causa della Compagnia di RC quando la stessa non si attivi o rigetti la richiesta di risarcimento.

Pacchetto sicurezza e Difesa231
Il professionista assicurato può contare sul supporto della Compagnia qualora intenda opporsi ad una sanzione amministrativa, conseguente a una presunta violazione di una norma di legge.
Si citano a titolo di esempio:
– violazioni nell’ambito della prevenzione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
– l’inosservanza degli obblighi previsti a tutela della privacy;
– irregolarità in materia di tutela ambientale;
– violazioni relative a disposizioni previste dal Decreto Legislativo 231/01.

In relazione al D.Lgs. 231/01 la polizza prevede inoltre al rimborso delle spese che si rendano necessarie per la predisposizione di modelli organizzativi idonei ad eliminare le carenze organizzative, al fine di adottare tutte le misure necessarie per evitare eventuali sanzioni interdittive.

Contestazioni da parte dell’Ordine professionale o dell’Authority
Viene garantita tutela legale nel caso in cui sia necessario presentare opposizione a provvedimenti sanzionatori del proprio Ordine professionale o dell’Authority competente, compresa l’impugnazione del provvedimento davanti al Giudice Ordinario di primo grado.
La polizza consente inoltre di accedere a un servizio esclusivo di consulenza legale telefonica tramite numero verde, per avere un primo confronto diretto con un Legale esperto nell’ambito delle materie in copertura. Di fronte a un imprevisto di natura legale che coinvolga il professionista, il parere qualificato di un Avvocato risulta indispensabile per capire immediatamente come affrontare la situazione, quale sia la normativa vigente in materia, conoscere i propri diritti e ricevere un consiglio professionale su eventuali misure cautelari da adottare.

Precisiamo comunque che nella polizza RC Professionale sono già comprese le spese legali in sede civile per resistere all’azione del reclamante fino al 25% del massimale scelto (per esempio nel caso di massimale 250.000 euro, saranno coperte le spese legali fino ad un importo di € 62.500).

Se sei interessato alla polizza di Tutela Legale per Architetti scrivici a info@diass.it

Polizza Infortuni Architetti

Garanzie previste:
– Infortuni professionali ed extraprofessionali

– Franchigia 3% che si annulla al 10%
– Supervalutazione invalidità permanente se il grado di invalidità accertata è pari o maggiore al 50%, viene liquidato
l’intero capitale assicurato
– Decorrenza annuale della polizza (12 mesi dalla data della stipula) con l’esclusione del tacito rinnovo
– Validità territoriale mondiale
– Validità temporale 24 ore su 24 

Garanzie base:
– Caso Morte
– Caso Invalidità Permanente da infortunio
– Rimborso spese mediche da infortunio

Estensioni facoltative di garanzia:
– Diaria per ricovero o per ingessatura

– Diaria per convalescenza a seguito di ricovero
– Copertura per le ustioni
– Copertura HIV/Epatite B e C
– Copertura per attività svolta in cantieri e/o siti

Se sei interessato alla polizza Infortuni per Architetti scrivici a info@diass.it