Assicurazione Responsabilità Civile Terzi e Operai

Polizza di Responsabilità Civile verso Terzi e Operai

La Polizza di Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori d’Opera tutela l’assicurato dal rischio di risarcimento di danni a persone e a cose involontariamente causati ad altri.
La funzione dell’assicurazione di RCTO è quella di mantenere indenne il patrimonio dell’assicurato da quanto egli sia tenuto a pagare in conseguenza di un evento accidentale che abbia causato danno a terzi. 

rct responsabilità civile terzi

A chi è rivolta la Polizza di RCTO?

La polizza di Responsabilità Civile verso Terzi e Operai è rivolta alle aziende di tutte le dimensioni – piccole, medie e grandi – e di qualunque settore produttivo.

Cosa copre la Polizza RCTO?

La Polizza di Responsabilità Civile verso Terzi e Operai si compone di 2 sezioni:

La Responsabilità Civile verso Terzi (RCT) tutela l’azienda da quanto questa sia tenuta a pagare quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi e spese) per danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione all’attività descritta in polizza.

La Responsabilità Civile verso Prestatori d’Opera (RCO) tutela l’azienda da quanto questa sia tenuta a pagare quale civilmente responsabile verso i propri dipendenti  per le conseguenze di un infortunio sul lavoro.

La polizza si fa carico anche delle azioni di rivalsa tentate dagli Istituti INAIL e INPS nei confronti del datore di lavoro;  del danno biologico – ovvero il danno che determina un cambiamento nella “vita di relazione” dell’infortunato – e del danno patrimoniale non corrisposto dall’INAIL e richiesto direttamente dal dipendente.

Scopo della polizza RCO è quello di tenere indenne il datore di lavoro sia dall’azione di regresso dell’INAIL sia dall’azione risarcitoria del lavoratore infortunato.
La copertura RCO può essere estesa anche alle malattie professionali, poiché il lavoratore potrebbe venire a contatto con fattori patogeni nocivi.

rco responsabilità civile operai dias

Polizza RCTO e Coronavirus

Il Decreto Cura Italia ha parificato l’infezione da Covid19 all’interno del contesto lavorativo a infortunio sul lavoro.
È infatti compito dell’imprenditore adottare tutte le misure necessarie a garantire la salute del lavoratore e questo lo rende responsabile in caso di eventuali violazioni delle misure di sicurezza (rilevazione della temperatura corporea, fornitura di guanti, mascherine, igienizzante, informazioni sulle condotte da tenere per ridurre la probabilità di contagio) che devono necessariamente essere predisposte in azienda.

Perché stipulare una Polizza RCTO?

– Una delle apparecchiature aziendali ferisce un cliente.
– Una conduttura idraulica mal funzionante fa allagare i locali degli uffici di un’azienda vicina danneggiando arredamento e attrezzature.
– Un fornitore si ferisce su una scala aziendale bagnata o non segnalata.
– Un lavoratore viene gravemente ferito da un macchinario difettoso.
– Si sviluppa un focolaio Covid-19 all’interno dell’azienda

Sono soltanto alcuni esempi di episodi che possono costare caro ad un’azienda.

Non è possibile poter controllare tutto ciò che accade, ma è possibile far sì che il patrimonio aziendale sia protetto da eventuali richieste di risarcimento.

Come stipulare la Polizza RCTO?

Per ricevere maggiori informazioni e richiedere un preventivo gratuito, puoi:
Chiamarci allo 081 240 40 30
Scriverci a info@diass.it
Compilare il modulo di seguito

Potrebbe interessarti anche:

Tutea Legale Aziende

Assicurazione Cyber Risk

Assicurazione Responsabilità Civile Prodotti